FORSE IL CLUB DI CANNABIS PIÙ RINOMATO DI BARCELLONA.

    info@thehighclassbcn.com    C/ de Pujades, 147 - 08005, Barcellona, Catalogna.

CasaNotizieRecensioniVaping con il PAX 3

Vaping con il PAX 3

Questa settimana abbiamo avuto la fortuna di ricevere la loro visita la nostra associazione della cannabis il team PAX e come in The High Class siamo naturalmente curiosi quando si parla di cannabis, quando ci è stata offerta la possibilità di provare la Vaporizzatore PAX 3 non abbiamo esitato un secondo.

Successore dell'acclamato PAX 2, un vaporizzatore di fascia alta caratterizzato da portabilità, resistenza e riscaldamento a conduzione, il PAX 3 cerca di mantenere tutte queste caratteristiche, risolvendo i problemi e aggiungendo la possibilità di vaporizzare concentrati di cannabis.

Prime impressioni: il vaping con il PAX 3

Eccitati da quest'ultima informazione, ci siamo recati in una sala privata del club per provarlo. Abbiamo lasciato la scatola sul tavolo e solo guardandola ci siamo resi conto della qualità del prodotto. Assomiglia più alla scatola di un telefono cellulare che a quella di uno svapatore, è fantastica.

Quando lo abbiamo aperto, abbiamo notato con piacere che il PAX 3 conserva ancora il design portatile, elegante e robusto del suo predecessore. Nel nostro caso è disponibile in nero, ma si può trovare anche in rosso, verde o beige.

Una cosa da criticare è che, se da un lato l'aspetto è fantastico, dall'altro è altrettanto sorprendente la facilità con cui il PAX 3 si graffia. Da questo punto di vista è uguale al modello 2 ed è quasi obbligatorio acquistare una skin per mantenere la custodia in buone condizioni.

Controllo di PAX 3

Con un unico pulsante di controllo situato sull'ugello, possiamo accenderlo/spegnerlo o passare da una modalità di temperatura all'altra. Come il modello precedente PAX 3, è dotato di 4 impostazioni di temperatura:

  • Impostazione temperatura 1 - 182ºC
  • Impostazione temperatura 2 - 193°C
  • Impostazione della temperatura 3 - 204°C
  • Impostazione della temperatura 4 - 216ºC

Ma la novità è che dispone anche di un'app, dalla quale è possibile controllare e regolare il dispositivo.

Dall'app è possibile accedere a quattro nuove modalità di temperatura oltre a quella standard, che sono:

  • Discreto: basso potere di combustione per evitare odori indesiderati.
  • Aroma: il dispositivo aumenta la temperatura durante l'inalazione e la abbassa rapidamente dopo l'inalazione per esaltare al massimo l'aroma.
  • Turbo: limita il raffreddamento del dispositivo per una svapata più potente e densa.
  • Efficiente: per risparmiare la carica della batteria.

È molto utile perché con le modalità e le impostazioni è possibile selezionare la modalità che meglio si adatta a ciò che si sta cercando, sia che si tratti di discrezione o di potenza. Dall'app è anche possibile modificare il colore e la potenza della luce sul dispositivo.

Erbe e concentrati

Se siete già utenti di PAX e non sapete se acquistare l'ultima versione di PAX, sarete felici di sapere che tutti gli accessori di PAX 2 possono ancora essere utilizzati su PAX 3. Ma il vero motivo per passare alla nuova versione è questo... È vero, PAX 3 è una buona svapata. concentrati E con un risultato incredibile.

Con una capacità di 0,3 grammi, il suo coperchio originale può essere sostituito da un inserto in cui è possibile inserire il concentrato da svapare, da solo o con l'erba. L'unico inconveniente è che sporge un po' dal vaporizzatore, ma non è nulla di grave a dire il vero.

Kit di base e kit completo

Il PAX 3 è disponibile in due versioni, il kit base e il kit completo. In entrambe le opzioni il dispositivo è lo stesso e avremo accesso all'app, ciò che cambia principalmente sono gli accessori in dotazione.

Il kit base viene fornito con:

  • vaporizzatore
  • Kit di manutenzione
  • Caricatore USB magnetico (per ricaricare semplicemente appoggiandolo)
  • Due ugelli (uno piatto e uno rialzato)
  • Cremagliera del forno x1
  • Coperchio del forno

D'altra parte, il kit completo porta lo stesso risultato, ma con un'aggiunta:

  • Coperchio del mezzo forno
  • Innesto per concentrati
  • Portachiavi multi-tool

Conclusione

PAX si è fatta un nome e un posto di rilievo tra i vapers grazie al design e alla qualità dei suoi prodotti e la PAX 3 non fa altro che affermare questo concetto. Mantiene tutti gli aspetti positivi dei modelli precedenti e aggiunge nuove caratteristiche, come la possibilità di fumare concentrati.

È probabile che se non vi piace PAX 2, non vi piacerà nemmeno PAX 3, ma se non l'avete mai provato o se vi sono già piaciute le versioni precedenti, consigliamo vivamente il PAX 3.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2024 Weed Club The High Class  da PROZEUS. Tutti i diritti riservati.